Project Description

approvato con Decreto n. 20595 del 14/10/2022 – Avviso pubblico per il finanziamento di progetti formativi per la Figura professionale di “Tecnico/a dell’analisi di progetti, della realizzazione, cura e manutenzione delle aree verdi e della conservazione, restauro e recupero di giardini e parchi storici (Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici) Fig.n. 520– Finanziato dall’UNIONE EUROPEA NextGeneration EU – PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA (PNRR) – MISSIONE 1 Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo – COMPONENTE 3 Turismo e cultura 4.0 (M1C3), MISURA 2 Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale – INVESTIMENTO 2.3 Programmi per valorizzare l’identità dei luoghi: parchi e giardini storici gestito dall’Agenzia Formativa Formatica Scarl (cod. accr. Regionale OF0092) – Capofila di ATS in Partenariato con Per-Corso Agenzia Formativa Srl (cod. accr. Regionale OF0050)

GAR.D.E.N.: Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici.

Figura professionale di “Tecnico/a dell’analisi di progetti, della realizzazione, cura e manutenzione delle aree verdi e della conservazione, restauro e recupero di giardini e parchi storici (Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici) finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU approvato con D.D. n. 20595 del 14/10/2022

Qualifica 4 EQF: “Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici”

Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato con le risorse del PNRR e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Finalità e Obiettivi:
Il Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici è in grado di realizzare gli interventi rivolti alla conservazione, al rinnovamento, al rifacimento di elementi, spazi, architetture vegetali del giardino, padroneggiando le tecniche, i materiali e le modalità di messa a dimora, cura, prevenzione e rigenerazione degli elementi vegetali di cui sono composti. Realizza interventi di restauro, conservazione, manutenzione e gestione dei giardini e parchi storici nell’ambito del verde pubblico e privato, rispettando le forme originarie del giardino, valorizzando le peculiarità storiche, di cultura materiale, architettoniche, ambientali, paesaggistiche, di relazione.

  • Completamente gratuito

  • Qualifica Professionale 4EQF Riconosciuta – Per entrare più facilmente nel mondo del lavoro

  • 240 ore di STAGE – In aziende del settore e del territorio

Durata e sede di svolgimento

Durata complessiva: 672 ore di cui:
– 287 di lezione in presenza
– 115 di lezione in Fad
– 240 ore di STAGE
– 30 di accompagnamento
Periodo di svolgimento: Febbraio 2024/Dicembre 2024
Sede di svolgimento: Il percorso si svolgerà presso la sede di Via Lucchese 198, 51012 Ponte all’Abate, Pescia (PT) e online, in FAD Sincrona (Formazione a Distanza) sulla piattaforma Google Classroom e Meet della suite Google Suite

Contenuti didattici

Il progetto si articolerà nelle seguenti UF professionalizzanti:

Unità formativa ore
Lavorazione e trattamento del terreno e delle componenti vegetali di parchi e giardini storici 180
Analisi di progetti di restauro, conservazione e recupero di parchi e giardini storici e degli arredi e realizzazione delle relative attività 240
Prevenzione e cura delle componenti vegetali di giardini e parchi storici 180
Formazione obbligatoria per addetti antincendio in attività a rischio di incendio elevato 16
Formazione obbligatoria per addetto al pronto soccorso in aziende di gruppo A 16
Formazione obbligatoria per utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari 20
Formazione obbligatoria per lavoratori autonomi in agricoltura – indirizzo forestale (trattori e motoseghe) 20
STAGE 240

Frequenza e Indennità di partecipazione

La frequenza delle lezioni è obbligatoria per almeno l’80% delle ore complessive dell’intervento formativo e all’interno di tale percentuale, per almeno il 50% delle ore di attività di stage in azienda. A seguito di superamento dell’esame finale verrà rilasciata la qualifica di “Tecnico/a dell’analisi di progetti, della realizzazione, cura e manutenzione delle aree verdi e della conservazione, restauro e recupero di giardini e parchi storici (Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici) n. 520 IV livello EQF. ​Per gli allievi che non superano l’esame verrà rilasciata la dichiarazione degli apprendimenti e/o la certificazione delle competenze

E’ prevista inoltre una UCS pari a 3,50 euro/ora corso a titolo di indennità di partecipazione per disoccupati (incluso ore di stage). Sono in ogni caso esclusi dall’indennità i percettori di reddito di cittadinanza, i beneficiari di ammortizzatori sociali a seguito di disoccupazione involontaria o in costanza di rapporto di lavoro ai sensi della normativa vigente e gli occupati. Lo status del beneficiario necessario per il riconoscimento dell’indennità di partecipazione

deve essere posseduto al momento della presentazione della domanda di iscrizione al percorso di formazione. L’indennità di partecipazione è corrisposta solo a chi ha ottenuto l’attestato finale di qualificazione previsto dal percorso frequentato nel limite massimo di euro 2.100,00

Destinatari – Max 18 posti

I partecipanti dovranno:

  1. a) essere in possesso di:
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale

oppure in alternativa

  • qualifica IeFP di operatore agricolo
  • diploma IeFP di tecnico agricolo
  • tre anni di esperienza lavorativa nel settore di riferimento con almeno diploma di scuola secondaria di primo grado
  1. b) aver compiuto il 18esimo anno di età e che, indipendentemente dalla condizione nel mercato del lavoro, necessitano di azioni formative per acquisire conoscenze e competenze necessarie a rafforzare la propria occupabilità e adattabilità

Per i cittadini stranieri è richiesta la conoscenza della lingua italiana livello B1 che sarà accertata mediante la somministrazione di test

Selezioni

Qualora le domande ammissibili superino il numero massimo previsto si procederà con una selezione nel seguente modo:

•Prova scritta (domande chiuse e/o risposta multipla) in cui si verificheranno il possesso di alcune competenze di base relative al settore oggetto del corso

•Colloquio di verifica della motivazione a cui accederanno solo i soggetti che hanno superato la prova scritta

•Verifica delle condizioni priorità: verrà attribuito in fase di selezione un peso pari al 30% a soggetti con i seguenti requisiti:

possesso di diploma coerente con la qualifica (o assimilabile)

possesso di laurea coerente con la qualifica (o assimilabile)

possesso di esperienza lavorativa pregressa nel settore di riferimento

Iscrizioni dal 11/01/24 al 31/01/24

Le domande di iscrizione potranno essere presentate nelle seguenti modalità:

  • a mano presso gli uffici e negli orari indicati
  • via Raccomandata A/R all’indirizzo di FORMATICA Scarl, Via A. Gozzini, 15, 56121 Pisa (Ospedaletto)
  • via e-mail all’indirizzo curatolo@formatica.it

Il soggetto che invia la domanda per posta o email è responsabile del suo arrivo all’Agenzia formativa entro la scadenza sopra indicata.
Non fa fede il timbro postale.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 31 gennaio 2024

Documenti richiesti

  • Domanda d’iscrizione su format regionale (scaricabile qui o dal pulsante dedicato);
  • Copia documento d’identità in corso di validità;
  • Permesso di soggiorno (per i cittadini non comunitari);
  • Documentazione attestante titolo di studio posseduto

Per informazioni

Referente di progetto: Anna Maria Curatolo – 3513995125 – curatolo@formatica.it

c/o Centro professionale Formatica-Percorso, Via Lucchese 198, Ponte all’Abate, Pescia (PT) dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Partners

Compila il form: siamo a tua disposizione.






    Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy

    Condividi questo corso!